Il significato dell’arancione

News


É un colore che stimola l’entusiasmo, la fantasia e la creatività, ma esprime anche armonia interiore e pace di sensi in quanto possiede proprietà anti stress ed è in grado di rilassare i nervi. È luminoso, divertente, amichevole e giocoso.

È associato all’estate, un periodo dell’anno movimentato e felice in cui si ha voglia di stare all’aria aperta, ma anche al tipico colore delle foglie autunnali, a causa di questo legame col variare delle stagioni assume anche il significato di cambiamento. 

In india esprime la sacralità del fuoco e gli antichi scrittori consideravano l’arancio il colore della saggezza e del ragionamento; in Oriente simboleggia la felicità, l’amore e l’umiltà, i monaci buddisti  lo indossano proprio perché, oltre a queste virtù positive, rappresenta la salvezza; in Giappone invece è associato all’amore mentre in Occidente comunica vicinanza, amicizia e confidenza. 

Nel design, è capace di attirare l’attenzione senza essere invadente o fastidioso, è anzi considerato accogliente, invitante e meno aggressivo del rosso. Se il vostro marchio è dinamico, creativo, energico, accessibile e rivolto a tutti, ditelo utilizzando l’arancione!

Iscriviti alla Newsletter