Il significato del blu

News


È uno dei colori considerati più “sicuri” al mondo: è affidabile, forte, autorevole, regale e calmo, è il colore del controllo e della determinazione e trasmette responsabilità e professionalità. Le tonalità più chiare tendenti all’azzurro sono invece rinfrescanti e cordiali.

In Inghilterra è associato alla tristezza, quando ci si sente tristi si dice infatti “feeling blue” e allo stesso modo si parla di musica “blues” che deriva dall’espressione “to have the blue devils” ossia essere tristi, agitati, depressi o in uno stato di sofferenza. In alcune culture del Vicino Oriente (Grecia, Turchia, Iran) il blu è considerato il colore di protezione contro il malocchio; in India è il colore dell’ispirazione e simboleggia la natura artistica e armoniosa e la comprensione spirituale; in Cina e Giappone è il colore della fortuna mentre in Portogallo si pensa che contornare porte e finestre di blu serva a tenere lontani gli spiriti cattivi; ha delle connotazioni spirituali e religiose differenti in molte culture e tradizioni occidentali: nell’ ebraismo rappresenta santità e divinità nella cultura occidentale è il colore del manto della Madonna.

Nel design il blu è il colore ideale per qualsiasi brand che voglia apparire affidabile e professionale ed ha un enorme impatto sulla percezione dell’illustrazione.

Iscriviti alla Newsletter